Allenarsi in compagnia: i benefici e i motivi per farlo

Allenarsi in compagnia può avere enormi effetti benefici sia sul proprio corpo che sulla velocità con cui si raggiungono gli obiettivi prefissati.

L’attività fisica viene condotta, nella maggior parte dei casi, come un’esperienza solitaria, scandita esclusivamente dal ritmo della musica o del proprio respiro. Tuttavia, allenarsi in compagnia può incrementare le prestazioni del singolo fino all’87%. Fare esercizio in gruppo accresce la motivazione, aumenta il divertimento e riduce ulteriormente lo stress.

Ecco un esempio dei principali benefici derivabili dagli allenamenti di gruppo.

Allenarsi in compagnia: i benefici

Allenarsi in compagnia produce un considerevole aumento dell’autostima. Infatti, chiunque abbia iniziato a recarsi in palestra da poco tempo o abbia appena incominciato a fare esercizio potrebbe aver bisogno di uno stimolo in più o di un supporto con cui condividere l’attività.

Praticare attività fisica con chi ha maggiore esperienza, quindi, può contribuire a raggiungere i propri obiettivi più rapidamente e con maggiore soddisfazione.

Riduzione dello stress

Coloro che scelgono di allenarsi in gruppo beneficiano di una drastica riduzione dello stress che genera un consequenziale aumento del buonumore.

Anche i livelli di ansia si riducono mentre si sviluppa una globale stabilizzazione dei valori relativi alla pressione sanguigna sia durante che dopo l’allenamento.

LEGGI ANCHE: Gli sport che fanno bruciare più calorie: dai classici agli estremi

Socializzazione

Allenarsi in compagnia significa anche rapportarsi con i diversi componenti del gruppo.

Oltre a condividere lo sforzo fisico, infatti, si condividono anche chiacchiere, confidenze o momenti di ilarità che favoriscono la socializzazione e la nascita di rapporti di amicizia.

Incremento dell’energia

Far parte di un gruppo significa anche perseguire gli stessi obiettivi, sostenersi a vicenda nelle situazioni più dure, esultare insieme per i risultati raggiunti ma anche competere per stimolarsi l’un l’altro. In questo modo, l’energia del gruppo diventa l’energia del singolo e viceversa.

Miglioramento della qualità della vita

Svolgere attività fisica in gruppo, infine, comporta un notevole miglioramento della qualità dello stile di vita non solo da un punto di vista fisico ma anche da quello mentale ed emotivo, in quanto viene generato un clima più allegro e dinamico basato su interazioni positive con gli altri membri che partecipano alla sessione di allenamento.

LEGGI ANCHE: Fitness: un ottimo alleato contro lo stress

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia di Lewis Hamilton: tutto sulla leggenda di F1

Come trovare gli stimoli per allenarsi quando ci si sente pigri

Leggi anche
Contents.media