Milan: sei nomi per il vice Ibra

L'infortunio dello svedese ha convinto il club a intervenire sul mercato a gennaio.

Anche Zlatan Ibrahimovic può infortunarsi. La lesione al bicipite femorale accusata nel match contro il Napoli dovrebbe tenerlo ai box tre settimane, costringendo il Milan a trovare una soluzione alternativa in attacco.

Stefano Pioli non è convinto di voler gettare nella mischia il giovane Colombo, Rebic e Leao rendono meglio sulla corsia di sinistra, quindi a gennaio il club interverrà sul mercato per trovare un sostituto al suo totem.

Al momento sono sei i profili sondati: i più esperti Mandzukic e Giroud, le giovani scommesse Cornelius e Scamacca e i due blancos Jovic e Mariano Diaz. Scartata immediatamente l’ipotesi Balotelli ventilata nei giorni scorsi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGp, Marc Marquez è a un bivio

Il grande rebus della Juventus

Leggi anche
Contents.media