Inter ed Eriksen sono già ai saluti

Ridotte a zero le possibilità che il danese resti in nerazzurro. A meno che non vada via Conte.

Ai microfoni di Sky Sport Giuseppe Marotta congeda di fatto Christian Eriksen, mai esploso nell’Inter. “Capita nell’antologia del calcio che ci siano dei giocatori non funzionali alle linee del sistema di gioco – sottolinea -. A gennaio scorso abbiamo colto una opportunità di mercato, non dimentichiamoci che lo abbiamo acquistato per venti milioni ed è un ottimo giocatore.

L’allenatore ha il diritto e dovere di mettere in campo gli 11 che danno maggiori risposte e garanzie”.

“A gennaio, se il giocatore non avrà preso parte ad alcune partite, sarà il primo a chiedere di essere trasferito, ma lo dovremo fare senza polemica” aggiunge l’amministratore delegato del club nerazzurro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan: Maldini chiama, Simakan risponde

Il rinnovo di contratto turba Hakan Calhanoglu

Leggi anche
Contents.media