Paolo Rossi darà il nome al titolo di capocannoniere? Sì della FIGC

Potrebbe non essere l'unica iniziativa per onorare la memoria del campione del mondo 1982.

Il titolo di capocannoniere della Serie A potrebbe essere assegnato come un premio alla memoria di Paolo Rossi. Se ne era già parlato nelle ore che seguirono l’improvvisa scomparsa del grande attaccante che con la maglia dell’Italia si laureò campione del mondo nel 1982.

Nel frattempo arriva un importante via libera: quello della Federcalcio.

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha infatti esposto la sua riflessione sulla vicenda in un intervento sulle frequenze di ‘Radio anch’io Sport’. “Dedicare il titolo di capocannoniere alla memoria di Paolo Rossi è un’iniziativa nobile. Dipenderà dalla Lega di Serie A, ma il mio appoggio è totale”, ha affermato.

Meno praticabile, secondo Gravina, la soluzione di un cambio di denominazione per lo Stadio Olimpico di Roma.

Così il presidente federale: “La vedo più difficile, dato che lo stadio appartiene a una realtà esterna al calcio, la Sport e Salute. A Paolo Rossi però pensiamo di dedicare altri progetti e iniziative”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, chi è il migliore? I piloti votano se stessi: i risultati

Cassano: bordate ad Antonio Conte e l’Inter

Leggi anche
Contents.media