F1, chi è il migliore? I piloti votano se stessi: i risultati

Il campione del mondo 1997 ha raccontato un aneddoto personale, risalente ai suoi rapporti con l'indimenticato padre.

I piloti di Formula 1 valutano se stessi. Questa l’iniziativa intrapresa dal sito ufficiale della massima categoria motoristica mondiale, che in un sondaggio ha chiesto ai suoi protagonisti di mettersi in un’ipotetica classifica dal primo al decimo. E i cui risultati non sono stati del tutto scontati.

Primo in assoluto è stato abbastanza inevitabilmente votato Lewis Hamilton, che però non ha preceduto il compagno alla Mercedes e reale secondo classificato della stagione, Valtteri Bottas (in realtà nemmeno in Top 10). Secondo è stato infatti votato Max Verstappen, che ha preceduto Daniel Ricciardo. Solo quarto Charles Leclerc, unico pilota Ferrari in classifica. Il nome di Sebastian Vettel, infatti, non compare.

Interessante il resto della Top 10, completata da Gasly, Russell, Perez, Grosjean, il futuro ferrarista Carlos Sainz e infine Albon.

Tra i grandi nomi che mancano ci sono infatti quelli di Norris e Stroll, entrambi a podio nel corso della stagione, ma anche quello di Kimi Raikkonen. Oltre che i già citati Bottas e, soprattutto, Vettel.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Novak Djokovic sempre più vicino al record di Roger Federer

Paolo Rossi darà il nome al titolo di capocannoniere? Sì della FIGC

Leggi anche
Contents.media