Covid-19, contagiato anche Andy Murray

L'ex numero uno del mondo potrebbe non farcela ad essere presente agli Australian Open.

Il Covid-19 torna a colpire il mondo del tennis e in particolare stavolta Andy Murray.

Secondo il Daily Mail, l’ex numero uno del mondo avrebbe ricevuto positivo l’esito del test alcuni giorni fa, dopo aver patito sintomi di lieve entità, e da allora è in autoisolamento.

Al Roehampton Tennis Centre, il luogo in cui Murray si allena, erano stati registrati altri casi nei giorni scorso.

Questa settimana Murray sarebbe dovuto partire per gli Australian Open ma ovviamente ora è saltato tutto. La speranza è che possa recuperare in tempo per presentarsi al via del primo Slam dell’anno, già posticipato all’8 febbraio. Resta da capire se però arriveranno tutte le autorizzazioni necessarie, altrimenti la wild card riservatagli dagli organizzatori non sarà sfruttata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marco Tardelli non è d’accordo con Antonio Conte

La storia di Nadia Comaneci: la prima ginnasta a ottenere un 10

Leggi anche
Contents.media