Duplantis dice la sua su Barshim e Tamberi

"Non so come mi sarei comportato al posto loro" le parole del saltatore con l'asta.

Armand Duplantis, neo campione olimpico del salto con l’asta, dopo avere dominato a Tokyo, ha concesso un’intervista a ‘La Stampa’ e ha parlato dell’oro di Barshim e Tamberi nel salto in alto: “Hanno fatto una cosa molto bella – ha raccontato -.

E’ stato un grande momento di sport, ma io davvero non so come mi sarei comportato al posto loro”.

Un pensiero poi anche per l’uomo più veloce del mondo: “Jacobs è stato veramente un figo, soprattutto considerando che nei 100 metri è appena finita l’era Bolt.

Serviva una faccia nuova” ha chiosato il 21enne di mamma e passaporto svedese e papà statunitense.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Palmisano: “Era il mio sogno e si è realizzato”

Delusione per Chamizo

Leggi anche
Contents.media