Patta: “Voglio essere il primo italiano sotto i 20″ dopo Mennea”

Le parole del velocista sardo, intervistato da OA Sport.

Lorenzo Patta, medaglia d’oro a Rio nella staffetta 4×100, ha parlato di cosa lo aspetta in futuro a OA Sport.

“Penso i 200 metri. Sono un buon curvista dopotutto. Ho come personale un 21″09 del 2018 poi, per via degli infortuni, non li ho più corsi.

Voglio essere il primo italiano sotto i 20″ dopo Pietro Mennea. Ambizioso? Certo. Nel 2011 quando ho iniziato sognavo l’Olimpiade e mi davano per matto” le parole del sardo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sampdoria-Napoli, dove vederla in tv e le probabili formazioni

MotoGP, Melandri: “A Marquez tenacia e forza mentale non mancano mai”

Leggi anche
Contents.media