Paolo Rossi: la condanna della moglie dopo il furto in casa

"Hanno voluto infangarlo anche nel giorno in cui tutta Italia piangeva".

A QN La moglie di Paolo Rossi Federica Cappelletti ha commentato il vergognoso furto in casa subìto mentre la famiglia era al funerale di Pablito: “Hanno voluto infangarlo anche nel giorno in cui tutta Italia piangeva. Potrebbero essersi portati via anche 100mila euro e non me ne fregherebbe niente.

Ma è il gesto che stordisce” ha detto la donna.

Stando alle prime ricostruzioni sembra che i ladri si siano appropriati di diversi gioielli e di un orologio appartenuto a Paolo Rossi, ma è ancora in corso l’inventario.

Anche il sindaco di Firenze Nardella ha voluto esprimersi su quanto accaduto: “Un atto più vile e vomitevole di questo è davvero impensabile. Che le forze dell’ordine facciano di tutto per scovare i responsabili.

Tutta la mia solidarietà e vicinanza alla famiglia di Paolo Rossi” il tweet.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe: Joshua strappazza Pulev, ora aspetta Fury

Paul Pogba rompe il silenzio sul ritorno alla Juventus

Leggi anche
Contents.media