Andrea Pirlo volta le spalle a Fernando Llorente

Il centravanti del Napoli è stato accostato con insistenza ai bianconeri.

In conferenza stampa Andrea Pirlo ha ammesso: “Ultimamente non siamo stati continui, è vero, ma gli alti e bassi sono un problema che hanno avuto tutti, come confermano i punteggi in classifica. Prendono gol quasi tutte le squadre, c’è stata poca preparazione e ci sono tante partite, con conseguente stanchezza fisica e mentale.

La mancanza di continuità ci ha fatto perdere punti, ma stiamo lavorando su questo”.

Per ritrovare la continuità potrebbe essere utile un nuovo innesto in attacco. Paratici ha individuato in Fernando Llorente il profilo ideale per il ruolo di vice-Morata: esperto e che conosce già l’ambiente juventino. Pirlo però sul mercato ha tagliato corto: “Siamo tranquilli e soddisfatti della rosa che abbiamo. I problemi sono stati il Covid e gli infortuni, non la rosa in sé”.

Ultime parole sulla lotta per lo scudetto: “La corsa si fa sulle prime 5-6 squadre, ma in questo momento il Milan è la squadra da battere, perché è in testa. Noi pensiamo a vincere tante partite, con molti scontri diretti a Torino, poi vedremo a che punto saremo ad aprile”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gabriel Paletta finisce ancora ai box

Milan ko, Pioli insoddisfatto: “Stasera non dormo”

Leggi anche
Contents.media