Maldini: “Ibra, sul rinnovo dipenderà dal suo corpo”

"Abbiamo provato a portarlo qui nel 2018, ma aveva un contratto con i LA Galaxy".

Paolo Maldini si gode Zlatan Ibrahimovic: “Abbiamo provato a portarlo qui nel 2018, ma aveva un contratto con i LA Galaxy. Quando è arrivato abbiamo provato a proporgli un contratto più lungo rispetto ai sei mesi per cui ha firmato, ma lui voleva vedere quale sarebbe stata la risposta del suo fisico al ritorno in un campionato di così alto livello.

Sul rinnovo ci ha detto che dipenderà dal suo corpo. Ma se continua così non vedo perché non possa essere ancora con noi l’anno prossimo”.

“Abbiamo tre giocatori in scadenza, e abbiamo anche i contratti in scadenza nel 2022. Ma è una prassi normale, stiamo lavorando. Dico sempre che bisogna essere contenti in due per arrivare ad un accordo, i giocatori sono professionisti e pensano al 100% al campo. La speranza è di trovare presto un accordo”, ha aggiunto in un’intervista rilasciata a Bein Sport.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roma, da Zaniolo due buone notizie: il rientro si avvicina

Conte: “Dobbiamo essere l’orgoglio per i nostri tifosi”

Leggi anche
Contents.media