Champions: l’eliminazione della Juve non sorprende Gasperini

"In Europa ci sono squadre forti".

In conferenza stampa Gian Piero Gasperini ha commentato l’eliminazione della Juventus dalla Champions League: “Non sono sorpreso, in Europa ci sono squadre forti. Nel loro paese sono in testa, conoscono il calcio e sanno quali giocatori prendere. A volte c’è un po’ tanta presunzione nell’approcciarsi solo al nome”.

“Dobbiamo guardare a noi stessi – ha continuato -, al nostro percorso. Per noi questa è la strada per crescere, per aver guadagnato posizioni e giocare in Europa. È il nostro modo di interpretare il calcio e raggiungere nuovi obiettivi. I modi sono validi quando ci riesci: con l’Inter abbiamo perso, ma ti lasciano la soddisfazione”.

Venerdì gli orobici affronteranno lo Spezia: “È un bell’esempio, mi sono divertito a vederli giocare. Da parte mia è encomiabile quello che stanno facendo, traggo delle indicazioni e vedo una bella squadra.

Gestiscono bene la palla, giocano con sicurezza. Andare a prendergli la palla non è facile, devi essere organizzato”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter: Arturo Vidal finisce sotto ai ferri

Luca Marini a lezione dal fratello

Leggi anche
Contents.media