Papu Gomez: “Non avrei mai pensato di andare via dall’Atalanta”

"Si possono avere discussioni o divergenze, nel mio caso con l'allenatore".

In un’intervista concessa a ElDesmarque, il Papu Gomez è tornato sull’addio all’Atalanta: “Ovviamente sono dispiaciuto, non avrei mai immaginato che questa situazione sarebbe accaduta. Sono cose che la vita ha in serbo per te, situazioni che possono accadere in qualsiasi lavoro o ambiente.

Si possono avere discussioni o divergenze, nel mio caso con l’allenatore. Ognuno va per la propria strada ed è come qualsiasi altro lavoro”.

Una volta emersa a necessità di cambiare maglia, in molti si sono messi sulle sue tracce: “C’era la possibilità che il club potesse fare uno sforzo per me. Ho avuto grandi offerte dalla MLS, ma non era mia idea andarci adesso: posso ancora competere ad alto livello in un campionato competitivo come quello spagnolo.

Il mio obiettivo era rimanere in Europa in un buon campionato e continuare in Nazionale. Quando mi hanno chiamato dal Siviglia ho detto: “Fai tutto il possibile per chiudere l’operazione””.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lo stadio San Mamés di Bilbao: storia della nuova “Catédral”

Javier Pastore confessa: “Situazione non facile a Roma”

Leggi anche
Contents.media