Shomurodov mette in attesa la Juventus

"Si dicono tante cose ma ora voglio dare tutto per crescere con il Genoa".

Intervistato dal Corriere dello Sport, Eldor Shomurodov ha parlato dell’interesse della Juventus nei suoi confronti: “Si dicono tante cose, ma il mio desiderio più grande ora è quello di segnare un gol al Mondiale per il mio Uzbeskistan e dare tutto per crescere ancora con il Genoa”.

“Quando ero piccolo mi ispiravo a Drogba e Fernando Torres – ha continuato -. Adesso non ho un modello vero e proprio e cerco di focalizzarmi su me stesso. Cristiano Ronaldo? Penso sia il più forte di tutti, ma quando abbiamo giocato contro la Juve la sua maglia la volevano tutti e allora l’ho chiesta a Morata”.

C’è chi lo definisce il ‘Messi uzbeko’ ma l’attaccante del Grifone non è del tutto convinto: “Non mi piace questo soprannome.

Me lo hanno dato in patria, ma basta vederci giocare per capire che anche come tipo di gioco siamo completamente diversi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Capello: “Allegri non farà come Ferguson”

De Paul, la mossa del Milan per battere l’Inter

Leggi anche
Contents.media