Trezeguet: “Avrei preferito un tecnico straniero”

L'ex attaccante bianconero ha commentato il ritorno di Allegri sulla panchina della Juventus.

David Trezeguet torna a parlare della Juventus.

L’ex attaccante bianconero ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha detto la sua sul ritorno di Allegri sulla panchina bianconera: “Il modo di pensare nel calcio italiano non va più bene.

In Italia ci si difende bassi e si chiede agli attaccanti di risolvere. Io sono sempre per i cambi radicali: dopo Allegri mi sarebbe piaciuto un allenatore straniero”.

Trezeguet non ha poi risparmiato una battuta su Cristiano Ronaldo e Kingsley Coman, che secondo lui la Juve avrebbe dovuto tenere: “L’errore più grande è stato lasciare andare via Coman, il colpo di genio è stato prendere Cristiano Ronaldo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jannik Sinner: “Non parteciperò alle Olimpiadi”

Infortunio Spinazzola, Gravina: “C’era silenzio tombale”

Leggi anche
Contents.media