Champions League, ennesimo record per Cristiano Ronaldo

Contro il Villarreal, Cristiano Ronaldo è diventato il giocatore con più presenze in Champions League.

Non si è limitato a incitare i compagni fino allo sfinimento, né si è accontentato di segnare il gol decisivo a pochi secondi dal termine: contro il Villareal, CR7 è anche diventato il calciatore con più presenze di sempre nella massima competizione europea.

Champions League: ennesimo record per Cristiano Ronaldo.

Champions League: altro record per Cristiano Ronaldo

Da quando ha lasciato la Juventus negli ultimi giorni di agosto, Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, meglio noto come CR7, non ha mai smesso di segnare (5 gol in altrettante presenze il suo score con il Manchester United).Quasi come se la maglia dei red devils lo avesse letteralmente trasformato in una furia rossa affamata di marcature decisive e di record da infrangere.

In occasione della seconda giornata del Gruppo F di UEFA Champions League, i padroni di casa del Manchester United se la sono dovuta vedere con nientemeno che gli spagnoli del Villarreal. All’Old Trafford, la partita è stata decisa da un lampo di Cristiano Ronaldo al 95′ minuto della ripresa. Quando tutti ormai pensavano al pareggio, l’immaginazione ostinata di CR7 si è imposta come un destino, stravolgendo il risultato nei secondi finali di gara.

Felice, dunque, Solskjaer, che dopo la sconfitta inaugurale contro gli Young Boys (2-1, reti svizzere di Moumi e Siebatcheu, marcatura inglese del solito asso di Madera), ha finalmente portato a casa i tre punti. Ma felice, soprattutto, Cristiano, che contro il “Sottomarino Giallo”, oltre a marcare il gol decisivo, ha infranto l’ennesimo record.

Superato Casillas per presenze in Champions

Fino a ieri – mercoledì 29 settembreIker Casillas e Cristiano Ronaldo erano appaiati a quota 181 presenze nella Coppa dalle Grandi Orecchie. Con la presenza contro i campioni uscenti d’Europa League, tuttavia, CR7 ha scavalcato lo storico portiere del Real Madrid, issandosi, da solo, al primo posto di questa speciale classifica. Da ora in avanti, chi voglia potersi vantare di essere il giocatore con più presenze di sempre in UEFA Champions League dovrà vedersela proprio con l’asso portoghese. Il punto da superare, proprio quelle 182 presenze cui il numero 7 del Manchester United è riuscito a giungere. In attesa dalla prossima apparizione, è ovvio.

Uno scontro amarcord, quello tra Cristiano Ronaldo e Iker Casillas, soprattutto se si tengono in considerazione le 53 presenze in Champions League che i due campioni hanno “condiviso” quando entrambi vestivano ancora la maglia del Real Madrid.

Chi può superare CR7?

Tra i giocatori attualmente in attività – gli unici che, per ovvie ragioni, posso ancora accumulare gettoni nella massima competizione europea – sono ben pochi coloro che possono sperare di superare CR7 nel breve periodo. Saltano all’occhio, da questo punto di vista, Lionel Messi (fermo a quota 151 presenze, appena eguagliato uno storico red devil come Ryan Giggs), Karim Benzema (il quale conta ben 132 presenze) e l’attualmente infortunato Sergio Ramos (129 apparizioni in Champions League per lui).

Se invece guardiamo in Serie A, il giocatore con più presenze di tutti in Champions League è un certo Zlatan Ibrahimovic, il quale è appena stato raggiunto da Neuer e Piqué a quota 123. Se non si fosse infortunato, ovviamente, parleremo di ben altre statistiche…

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus, la rinascita passa per Federico Chiesa

Westbrook: “Voglio spingere Davis al massimo”

Leggi anche
Contents.media