Porto-Milan, Stefano Pioli ha un dubbio

"Affrontiamo un avversario solido, compatto, con attaccanti veloci e forti".

Alla vigilia dell’impegno contro il Porto, Stefano Pioli in conferenza stampa ha analizzato gli avversari: “Affrontiamo un avversario solido, compatto, con attaccanti veloci e forti, un allenatore preparato, una squadra preparata. Sarà una partita che presenterà difficoltà tipiche dei match di alto livello”.

“E’ una squadra completa. Se devo fare un nome su tutti faccio quello di Luis Diaz, è da tenere d’occhio per noi. Quando l’ho visto giocare mi ha impressionato”.

Sulla formazione: “Ibra sta meglio, ma sabato ha giocato 15 minuti. Potrà aumentare il minutaggio, ma non credo abbiamo tanto di più nelle gambe. Bennacer sta bene, è tornato in buone condizioni ed è pronto per giocare domani. Krunic può partite titolare.

Si giocano un posto lui e Daniel Maldini. Ha fatto bene contro il Verona, il brutto degli infortuni non è solamente il fatto che perdi delle partite ma anche che ci metti un po’ per tornare in forma. Ma Rade sta bene”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter-Sherif: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Zenit-Juventus: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media