Dimarco cuore nerazzurro: “Quando l’Inter perde sto male”

"Vestire la maglia della squadra che tifavo era incredibile".

Al sito della Uefa, Federico Dimarco ha esternato tutta la sua fede per i colori dell’Inter: “Sono nato nerazzurro, sento questo amore dentro di me. Provavo questo sentimento ancor prima di giocare nell’Inter, fin da bambino. Quando la squadra perde, sto male.

L’esordio? Era una partita di Europa League e ricordo che era prima di Natale. Per me era un sogno che diventava realtà, una cosa che sognavo fin da bambino. Vestire la maglia della squadra che tifavo era incredibile”.

Sulla Champions League: “Credo che ogni bambino sogni di giocare in Champions League.

Quando scendi in campo e ascolti l’inno, senti un’atmosfera diversa; è qualcosa di speciale. Devi provarlo per poterne parlare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ettore Messina guarda avanti

Allegri sul Chelsea: “Senza Lukaku sono più veloci”

Leggi anche
Contents.media