Età e moglie del Presidente della Lazio: Claudio Lotito

Le informazioni

Scopriamo insieme tutti i dettagli e le curiosità sulla vita privata e professionale di Claudio Lotito, presidente della Lazio.

Claudio Lotito: la persona dietro la presidenza

Claudio Lotito è nato a Roma il 9 maggio del 1957, il che lo rende attualmente un uomo di 66 anni.

Lotito è cresciuto a Ciampino, conseguendo il diploma classico al liceo “Ugo Foscolo” di Albano Laziale, prima di laurearsi con il massimo dei voti in pedagogia. Il presidente della Lazio è sposato con Cristina Mezzaroma, figlia di Gianni Mezzaroma, noto imprenditore edile romano.

La loro unione ha dato vita a un figlio, Enrico, attualmente di 25 anni.

La carriera di Claudio Lotito

Lotito ha intrapreso l‘attività imprenditoriale con successo, distinguendosi nel settore delle pulizie con le aziende Linda e Snam Sud. Ha inoltre ampliato il suo campo d’azione in settori come la vigilanza e i servizi mensa.

Nel luglio del 2004, Claudio Lotito entra nel mondo del calcio: ha acquistato la Lazio, salvandola da una situazione finanziaria critica. Nel corso degli anni, ha portato la squadra a vincere tre Coppe Italia (2009, 2013, 2019) e altrettante Supercoppe Italiane (2009, 2017, 2019). Parallelamente, è stato coinvolto nella gestione della Salernitana, portandola dalla Serie D alla Serie A.

Il patrimonio di Claudio Lotito è gestito attraverso la sua partecipazione del 67% nella Lazio, con uno stipendio annuale di 600.000 euro.
La Lazio è stata la prima società di calcio italiana a quotarsi in borsa. Il titolo ha subito variazioni nel corso degli anni, ma la gestione oculata di Lotito ha contribuito a mantenere la società in una posizione finanziariamente solida.

LEGGI ANCHE: Serie A 11^ giornata: orari, partite, formazioni

L’uomo dietro la politica e il calcio

Claudio Lotito non si limita solo al calcio; è entrato anche in politica. Dopo una candidatura fallimentare con Forza Italia nel 2018, è stato eletto al Senato nel collegio uninominale Molise-01 alle politiche del 2022 con lo stesso partito.

Oltre al ruolo di presidente della Lazio, Lotito è stato eletto consigliere della FIGC nel 2009, rieletto nel 2013 e nel 2018. Ha fatto parte del Comitato di Presidenza della Federazione dal 2010 al 2021, contribuendo in modo significativo alla presidenza federale di Carlo Tavecchio.

Aspetti personali e politici attuali di Claudio Lotito

Claudio Lotito è attualmente senatore, ricoprendo il ruolo di vicepresidente della Commissione Bilancio del Senato. Ha anche presentato un emendamento alla Legge di Bilancio 2023 per prolungare di due anni il contratto con DAZN e Sky per i diritti televisivi della Serie A.

La Lazio di Claudio Lotito incassa 8 milioni di euro extra dalla UEFA

Un’altra giornata radiosa per la Lazio di Claudio Lotito, che oggi festeggia l’arrivo di un cospicuo contributo finanziario. Secondo le ultime notizie di Repubblica, il club biancoceleste vedrà accresciute le proprie casse di otto milioni di euro.

Questa somma supplementare rappresenta una nuova fetta di premi derivanti dalla partecipazione dei ragazzi di Maurizio Sarri all’attuale edizione della Champions League. Un ulteriore motivo di gioia per il club, che sotto la guida di Lotito continua a consolidare la sua posizione finanziaria.

LEGGI ANCHE: Giampiero Manenti: chi è? Moglie, figli e vita privata dell’ex presidente del Parma Calcio

Scritto da Giovanni Scialpi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Serie A 11^ giornata: orari, partite, formazioni

Età, origine e carriera del calciatore francese Mamadou Sakho