Salernitana e Sassuolo si dividono i punti in un match ricco di emozioni

Il match tra Salernitana e Sassuolo termina 2-2 in una serata di grande calcio allo Stadio Arechi

In una serata di calcio ad alto livello, Salernitana e Sassuolo hanno dato vita a un match ricco di emozioni e colpi di scena.

Il match, disputato venerdì 5 aprile 2024 alle 20:45 allo Stadio Arechi di Salerno, ha visto le due squadre combattere fino all’ultimo minuto per cercare di portare a casa i tre punti. Le formazioni scelte dagli allenatori Stefano Colantuono e Davide Ballardini sono state rispettivamente il 4-4-1-1 per la Salernitana e il 4-2-3-1 per il Sassuolo.

Il primo tempo è stato caratterizzato da un Sassuolo molto aggressivo. Dopo una serie di tentativi andati a vuoto, al 37′ Armand Laurienté ha sbloccato il risultato con un tiro preciso dal centro dell’area, assistito da Nedim Bajrami. Il Sassuolo ha raddoppiato poco prima dell’intervallo, grazie a un altro gol di Bajrami, questa volta su assist di Andrea Pinamonti. Al termine dei primi 45 minuti, il Sassuolo si è quindi ritirato negli spogliatoi con un vantaggio di due gol.

Nel secondo tempo, la Salernitana è riuscita a rientrare in partita grazie a un calcio di rigore trasformato da Antonio Candreva al 52′. Il penalty è stato assegnato per un fallo di Josh Doig su Niccolò Pierozzi. Quest’ultimo è stato anche ammonito al 26′ per un fallo commesso. Il secondo tempo ha visto anche l’ingresso in campo di Alessandro Zanoli al posto di Iron Gomis per la Salernitana, mentre per il Sassuolo sono entrati in campo Marash Kumbulla, Matheus Henrique e Uros Racic.

La partita è stata caratterizzata da numerosi cartellini gialli. Oltre a Pierozzi, sono stati ammoniti anche Giulio Maggiore e Lorenzo Pirola per la Salernitana, e Armand Laurienté, Marash Kumbulla e Uros Racic per il Sassuolo. Inoltre, la partita è stata interrotta più volte per infortuni, con Konstantinos Manolas e Chukwubuikem Ikwuemesi della Salernitana costretti a lasciare il campo.

Il gol del pareggio per la Salernitana è arrivato nei minuti di recupero, al ’90+1′, con un tiro preciso di Giulio Maggiore dal centro dell’area, su assist di Alessandro Zanoli. Nonostante i tentativi finali di entrambe le squadre, il risultato è rimasto invariato fino al fischio finale dell’arbitro, con Salernitana e Sassuolo che si dividono equamente i punti in un match che ha regalato grande spettacolo ai tifosi presenti allo Stadio Arechi.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cremonese batte Bari 1908 in un match ricco di eventi

PSG, chi è Bradley Barcola: età e origine dell’attaccante francese

Contentsads.com