Giro dell’Appennino, Bardiani rappresentata da sette atleti

La storica competizione inizierà giovedì 24 giugno.

Giovedì 24 giugno 7 atleti della Bardiani CSF Faizanè saranno al via del Giro dell’Appennino. L’ottantaduesima edizione della storica gara del calendario italiano vedrà la Madonna della Guardia sostituire la Bocchetta, chiusa per lavori a causa di una frana. Al momento dello scollamento mancheranno poi solo 25 km al traguardo finale e 16 al termine della discesa.

Al via oltre alla Bardiani CSF Faizanè ci saranno 3 formazioni World Tour e un totale di 19 squadre. 7 gli atleti del #GreenTeam al via. Ci saranno infatti Giovanni Carboni, reduce da ottimi piazzamenti e prestazioni negli ultimi due mesi di attività su tutti il 6° posto ai campionati italiani, e Filippo Zana, che nel 2021 ha già collezionato 3 successi. Uno in Slovenia con il team e due con la nazionale in Nations Cup (tappa e classifica generale).

Una formazione tutta incentrata sull’abilità in salita con Luca Covili, Alessandro Monaco e Andrea Garosio apparsi in ottima crescita di condizione all’Adriatica Ionica. Con loro anche Daniel Savini e Filippo Zaccanti a completare una formazione ambiziosa e sicuramente competitiva per le peculiarità del percorso.

Alla guida del team in ammiraglia Roberto Reverberi.

LA FORMAZIONE:

Giovanni Carboni (1995)

Filippo Zana (1999)

Luca Covili (1997)

Andrea Garosio (1993)

Alessandro Monaco (1998)

Daniel Savini (1997)

Filippo Zaccanti (1995)

DS: Roberto Reverberi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rosberg stronca i piloti Mercedes

Gli esoneri più veloci della storia del calcio: da Gattuso a Pioli

Leggi anche
Contents.media