3 Notizie gaming della terza settimana di luglio

Luglio sta per concludersi, siamo oramai alla terza settimana ed anche questa ci ha regalato un bel po 'di notizie, scopriamole.

Luglio sta per concludersi, siamo oramai alla terza settimana ed anche questa ci ha regalato un bel po ‘di notizie, scopriamole. Le “3 Notizie gaming imperdibili della settimana” è una rubrica settimanale esclusiva prodotta da 2WATCH attraverso la quale i seguaci e non possono rimanere aggiornati riguardo le principali notizie che vengono condivise nel mondo del gaming.

  1. PlayStation Stars

Sony ha aperto la settimana con un annuncio importante, ossia PlayStation Stars. Il nuovo servizio di Sony sarà molto simile ad alcuni che già noti, in cui giocando, prendendo trofei e svolgendo obiettivi specifici sarà possibile accumulare punti da poter poi convertire in crediti per PlayStation Store, sconti o altri bonus.

  1. Problemi con Kojima

Hideo Kojima, personalità importante del mondo dei videogiochi è stato accusato dell’assassinio dell’ex primo ministro giapponese. Il game designer e director è stato scambiato per il terrorista che ha sconvolto il Giappone la scorsa settimana. Il suo volto è stato mostrato da alcune testate giornalistiche importanti di tutto il mondo, dopo l’accostamento erroneamente fatto dal politico francese Damien Rieu.

  1. Nintendo Arcobaleno

Un avvenimento molto importante ha coinvolto Nintendo Japan che ha deciso di riconoscere benefici e diritti legali a tutti i lavoratori dipendenti anche non impegnati in relazioni etero. Ciò in contro quella che è la politica giapponese, paese in cui ciò è ancora proibito.

Il mondo dei videogiochi si evolve in modo veloce, continua a restare aggiornato.

Scritto da 2watch
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Supercell denuncia la LAML di Brawl Stars per i mancati pagamenti

Sony acquisisce la piattaforma Repeat.gg

Leggi anche
Contents.media