Stefanos Tsitsipas si rivede in Jannik Sinner

"E' molto talentuoso, mi ricorda la mia ascesa. Il futuro è suo" ha detto.

In un’intervista concessa a Sky Sport Stefanos Tsitsipas ha parlato di Jannik Sinner: “Penso che sia un giocatore davvero molto talentuoso, mi ricorda un po’ la mia ascesa. Gioca bene tutti i colpi, è molto forte fisicamente e mentalmente. Il futuro è suo”.

Focus, poi, sulla sua crescita. “Ho imparato a giocare sulla terra battuta ed è la superficie ideale per imparare la tecnica e la tattica del tennis. Ho impiegato un po’ di tempo per la transizione sugli altri campi, ma sono sempre stato dell’idea che la tecnica è assolutamente fondamentale. Se colpisci la palla bene, poi tutto il gioco ne trae vantaggio”.

“Ho fatto un po’ di vacanza, ora con questo tempo a disposizione posso lavorare su tanti aspetti del mio gioco sui quali devo migliorare.

Sono pronto ad andare in Australia e con la Grecia giocherò anche l’Atp Cup, alla quale tengo molto” ha concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuovo scossone nel calendario di Formula 1

Inter: Antonio Conte chiarissimo sulla questione attaccante

Leggi anche
Contents.media