Sinner perde ma incassa i complimenti di Djokovic

"E' il futuro del nostro sport" ha detto il serbo dopo avere piegato a Monte Carlo l'altoatesino.

Le parole del campione serbo Novak Djokovic sono più di un’investitura per il giovane talento altoatesino Jannik Sinner. “E’ il futuro del nostro sport, ma dire il vero è già il presente – ha assicurato al termine del match di Monte Carlo -.

E’ un giocatore a tutto campo, in grado di colpire alla grande su tutte le superfici. Ha già disputato una finale importante a Miami ed è in forma“.

Jannik Sinner ha lottato ma come del resto da pronostico ha dovuto cedere a Novak Djokovic nel secondo turno del torneo in corso di svolgimento nel Ptincipato. Il campione serbo ha vinto in due set, 6-4, 6-2. Il primo parziale è stato il più battagliato, con Jannik che ha conquistato subito un break ma ha subito il ritorno del rivale.

Nel secondo Djokovic ha sbagliato meno e chiuso il conto contro l’altoatesino, che però non ha mollato fino alla fine, annullando anche un paio di match-point. Un doppio fallo ha fatto calare il sipario sull’incontro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ramadan nel mondo del calcio: cosa cambia per gli atleti

Chi è Lorenzo Sonego: la carriera del campione ATP

Leggi anche
Contents.media