Matteo Berrettini: “Wimbledon è il tempio del tennis”

Dopo la prova al Queen's il tennista italiano vuole stupire sul verde di Londra.

Matteo Berrettini è carico per l’esordio di Wimbledon.

Il tennista italiano ha stupito tutti nella vittoria al Queen’s e ora vuole sfruttare l’ottimo stato di forma anche sul verde di Wimbledon.

Alla vigilia dell’esordio Berrettini ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport: “Wimbledon è il tempio del tennis.

È il posto in cui ti viene voglia di giocare anche se non hai mai preso una racchetta in mano. Una volta nella vita bisogna andarci, un po’ come al Maracanà, qui si va oltre lo sport in se stesso.

So che posso arrivare in fondo, sto bene fisicamente e vittorie come quella di domenica mi aiutano a prendere consapevolezza dei miei mezzi e mi danno fiducia per spingermi sempre più in là.

Poi se dovessi uscire al terzo turno non sarebbe comunque un disastro, so bene come va questo sport“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lube Civitanova, Cormio: “Proveremo ad accontentare i tifosi”

Marini: “Ad Assen la vera incognita sarà il meteo”

Leggi anche
Contents.media