Nadal esalta Sinner: “Sono rimasto sveglio a guardare il suo match”

Il tennista spagnolo: " Un gran livello di tennis da parte di entrambi".

Rafael Nadal ha fatto i complimenti a Jannick Sinner nonostante l’eliminazione dall’Australian Open: “Sono rimasto nel letto a guardare l’incontro Sinner-Shapovalov fino all’una di notte, un match fantastico. Un gran livello di tennis da parte di entrambi, un match molto emotivo, triste per Jannik e felice per Denis.

Questo è il gioco; un primo turno sfortunato per entrambi credo”, ha detto lo spagnolo, che nelle scorse settimane si è allenato con l’altotatesino.

Nadal ha parlato anche di un’altra giovane promessa, Carlos Alcaraz, che a 17 anni ha superato il primo turno dello Slam: “A quell’età ha tutto da migliorare. Si trova già a buon punto e ha un sacco di cose buone nel suo gioco. Credo davvero che avrà un gran futuro perché è un bravo ragazzo, umile, gran lavoratore; ha molte qualità positive”.

“Lui ci mette la giusta intensità, ha la giusta mentalità e ha anche i colpi. Ha tutti gli ingredienti per diventare un grande campione. A questo punto sta tutto in quanto tu sei in grado di migliorare nei prossimi anni, lì sta la differenza. Lui diventerà molto bravo ma bisogna vedere se diventerà ‘solo’ molto bravo o un campione straordinario“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pecco Bagnaia punta sempre più in alto

Varese, Bulleri cerca continuità contro Brescia

Leggi anche
Contents.media