Favola Karatsev: il numero 114 in semifinale di uno Slam

Il russo sta compiendo un'impresa che ha del miracoloso.

E’ una favola, o forse qualcosa di più: l’impresa di Aslan Karatsev ha del miracoloso. Il tennista russo, numero 114 del mondo, ha raggiunto la semifinale dell’Australian Open dopo aver battuto rivali come Grigor Dimitrov e Schwartzman: ora se la vedrà con Novak Djokovic per un posto in finale.

Anche se perdesse contro il serbo, farebbe un balzo in classifica Atp fino al numero 42.

“Continuo a pensare a tutto quello che mi è successo nelle ultime settimane. È incredibile essere arrivati ​​in semifinale dopo le qualificazioni”, le sue parole in conferenza stampa.

“Cerco di godermi il momento presente, senza pensare troppo ad altro. Forse la chiave di tutto era trovare la squadra giusta, l’allenatore giusto per me. Ci siamo incontrati mentre giocavo un torneo Futures e ha scommesso su di me per il futuro.

“È stato allora che abbiamo iniziato a lavorare insieme e i risultati sono stati straordinari”. Oltre a Karatsev, altri due russi sono arrivati in semifinale, Medvedev e Rublev. I due si sfideranno mercoledì per un posto tra i primi quattro dello Slam.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Federica Brignone non ci sta: “Gara indecente e ingiusta”

I calciatori allenati dal padre: quando tuo figlio ti chiama Mister

Leggi anche
Contents.media