L’Asiago dopo lo scudetto non è pago

La squadra veneta sale al quarto posto della classifica della Alps dopo la vittoria per 4 a 2 con il Klagenfurt.

La Migross Supermercati Asiago Hockey sale al quarto posto della classifica della Alps dopo la vittoria per 4 a 2 con il Klagenfurt, arrivata dopo una partita difficile e che i Giallorossi hanno dovuto affrontare con la serie di Finale Scudetto ancora sulle gambe.

Per Mattila qualche problema di formazione, infatti a Stevan M. si sono aggiunti McParland e Ginnetti. Cambio tra i pali per la Migross con Vallini che lascia la difesa della porta a Luca Stevan.

Avvio di partita molto difficile per la Migross Asiago che nei primi 77 secondi di gioco rimedia due penalità. Il Klagenfurt in doppia superiorità trova il goal del vantaggio con Kapel che di polso spara sotto la traversa, non lasciando scampo a Luca Stevan.

Al 5’ Asiago ancora in inferiorità, ma questa volta la squadra di Mattila si difende bene e non permette agli ospiti di costruire azioni pericolose. Al 12:13 Michele Marchetti se ne va in velocità sulla destra e, dopo aver seminato difensori e messo a sedere Voraurer, deposita il disco in rete per l’1-1. Un minuto più tardi la squadra ospite trova il goal del nuovo vantaggio con Valentin Hammerle, che raccoglie il rimbalzo della traversa dopo un tiro di Simon Hammerle e sigla l’1-2.

Al 15’ nuova penalità per i Giallorossi, che riescono a tenere duro e a non subire l’offensiva in superiorità numerica degli austriaci.

Nel secondo tempo la partita rimane aperta ed equilibrata, con l’Asiago che prova a reagire ad un primo tempo giocato senza troppa convinzione. Al 13’ occasione per Pirmann che colpisce a botta sicura ma Stevan risponde alla grande con una bella pinzata. Un minuto più tardi il Klagenfurt riceve la prima penalità dell’incontro, così i Leoni iniziano ad alzare la pressione e impensieriscono Voraurer con i tiri di Frei e Rosa. Ad una ventina di secondi dallo scadere del powerplay, Miglioranzi serve Stefano Marchetti che dalla sinistra indovina l’angolo e trova il goal del 2-2.

Il terzo tempo si apre con una penalità per Maier che stende Gellert lanciato a rete. Si gioca in 4 vs 3 per l’Asiago, visto che a fine secondo tempo erano stati penalizzati Magnabosco ed Hochegger, e i Leoni riescono a piazzare la zampata che vale il vantaggio: disco sulla destra per Frei che al volo spedisce il disco tra i gambali di Voraurer per il 3-2. Al 5’ botta di Hochegger che viene neutralizzata da un bel intervento di Stevan, apparso molto concentrato e in condizione alla sua prima apparizione stagionale. A fine partita gli Stellati hanno l’occasione di chiudere il match con un powerplay ma non lo sfruttano, così il Klagenfurt ne approfitta per chiamare il time-out e organizzare l’ultimo attacco senza portiere. I Leoni guidati da Mattila si difendono bene e chiudono il match con il goal a porta vuota di Magnabosco.

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince 4 a 2 la partita con il Klagenfurt e si aggiudica tre punti importanti che la proiettano al quarto posto della classifica. Giovedì i Leoni saranno impegnati nella trasferta di Kitzbuhel.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alfredo Martini: si celebra un importante anniversario

Basket: l’Olimpia Milano testa Jeremy Evans

Leggi anche
Contents.media