Dominik Paris: “Orgoglioso del terzo posto dopo l’infortunio”

L'Azzurro: "La stagione complessivamente è buona, non ottima, ma per un rientro va bene così"

Il discesista azzurro Dominik Paris in una intervista al canale della FISI ha commentato soddisfatto la sua stagione. Rientrato da un grave infortunio, ha chiuso alle spalle di Beat Feuz e Matthias Mayer nella coppa di specialità di discesa.

“E’ abbastanza importante il mio terzo posto nella classifica di discesa perché dopo il rientro dall’infortunio non mi aspettavo di essere fra i migliori tre discesisti al mondo: è emozionante e bellissimo.

Significa che il lavoro è stato fatto bene e nella direzione giusta. I risultati sono stati buoni all’inizio della stagione, poi sono riuscito a vincere a Garmisch e quello mi dà carica per il futuro. Poi non ho centrato tutti gli obiettivi”.

“La stagione complessivamente è buona, non ottima, ma per un rientro va bene così. Ora finisco le ultime gare, poi si ricaricano le batterie e poi si comincerà a lavorare per le Olimpiadi, che sarà l’obiettivo della prossima stagione.

Feuz è sempre davanti, anche quando va male, e questo fa la differenza. Devo ancora lavorare un po’ per essere sempre nei primi cinque”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Tyson Fury, il pugile campione del mondo dei pesi massimi

Brindisi-Sassari cede il posto a Trieste-Venezia

Leggi anche
Contents.media