Simone Alessio: “Felice di poter partire per un evento del genere”

Le parole dell'azzurro nell'intervista rilasciata a OAsport.

Simone Alessio, uno dei due taekwondoka italiani impegnati alle Olimpiadi ha espresso le sue sensazioni in vista della partenza per l’Asia: “Sto bene fisicamente e mi sento molto tranquillo. La preparazione in questo ultimo lasso di tempo è stata molto pesante, ma ora percepisco una sensazione di leggerezza.

Le gambe vanno da sole e finalmente sto realizzando quanto sia felice di poter partire per un evento del genere”.

“E’ vero, in questo 2021 abbiamo praticamente combattuto solo in Bulgaria in una struttura d’albergo convertita a palazzetto con molti tatami, ma credo che andare a Tokyo, viste anche le condizioni ambientali relative alle restrizioni per il pubblico, cambi poco o nulla. Quando si andrà lì alla fine si penserà al quadrato e basta: mi spiace non possa esserci del tifo, perché io sono uno che si carica di queste vibrazioni, ma tant’è.

Al resto francamente non ci penso: filosoficamente sarà bello essere protagonisti in Asia, ma poi servirà tanta concretezza per dimostrare di essere all’altezza dell’evento” ha chiosato Alessio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arianna Errigo: “A Tokyo le favorite sono le russe”

Chi è Davide Manenti: carriera e vita privata dell’atleta

Leggi anche
Contents.media