Tokyo 2020, Odette Giuffrida: “E’ una medaglia di bronzo piena di orgoglio”

Le parole dopo il bronzo: "Il lavoro ripaga sempre".

“Un argento a Rio e un bronzo a Tokyo? E’ molto bello, anche se ero venuta qua per l’oro. Questo bronzo però ha un peso davvero importante per me perché viene dopo cinque anni duri, di tanti cambiamenti, infortuni e ostacoli, è una medaglia di bronzo piena di orgoglio”, ha detto Odette Giuffrida, già medaglia d’argento nel judo alle Olimpiadi di Rio del 2016, dopo aver conquistato oggi il bronzo nella categoria dei -52 kg.

La ventiseienne azzurra fissa già il suo obiettivo per le prossime Olimpiadi: “E’ un bronzo che trasformerò in oro, a Parigi me lo prendo”.

La vittoria della judoka arriva proprio a Tokyo, città considerata il tempio di questa disciplina. “Che sapore ha questa medaglia nel tempio del judo? E’ bello ma le Olimpiadi lo sono ovunque, a Tokyo, Rio, Los Angeles, a Roma…”.

Sulla commozione a fine gara: “Uno sfogo per i cinque anni di inferno che ho passato”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 25 luglio

Tokyo 2020, Zanni: “Questa medaglia pesa 10 anni di allenamenti”

Leggi anche
Contents.media