Karsten Warholm incredulo: “E’ qualcosa di folle”

Il norvegese ha vinto l'oro nei 400 ostacoli a Tokyo, diventando il primo uomo a scendere sotto il muro dei 46".

Dice tutto l’espressione di Karsten Warholm, neo campione olimpico dei 400 ostacoli e primo uomo della storia a far registrare un tempo inferiore ai 46 secondi (45″ 94).

Le parole del norvegese dopo lo storico successo: “Questo è qualcosa di folle ed è di gran lunga il momento migliore della mia vita.

Nell’ultimo periodo mi sono allenato come un maniaco. Ieri non ho quasi dormito perché avevo una sensazione speciale dentro di me come quando ero bambino alla vigilia di Natale”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ronaldinho sulla Copa America: “Deluso per il Brasile ma felice per Messi”

Hauge, nuova offerta recapitata al Milan

Leggi anche
Contents.media