Genea Lanzara, Vulic è il nuovo bomber

Nonostante la giovanissima età, Vulic ha militato sia nella SEHA League che in EHF Cup, vestendo anche la maglia della nazionale giovanile croata.

Importante colpo di mercato per la Genea Lanzara: il sodalizio salernitano ha comunicato l’ingaggio del forte terzino croato Ivan Vulic. Il classe 1999, cresciuto nel Nexe Handball Club, tra le migliori scuole pallamanistiche croate, è stato fortemente desiderato dal sodalizio caro al Presidente Sica, risultando il primo tassello in entrata del rinnovato roster rossoblu.

Nonostante la giovanissima età, Vulic ha militato sia nella SEHA League che in EHF Cup, vestendo anche la maglia della nazionale giovanile croata. Nella stagione appena conclusasi, indossando la maglia dell’ HC Fondi, è rientrato tra i miglior marcatori della Serie A Beretta, il massimo campionato italiano, con uno score personale di 150 reti.

“Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura sportiva a Salerno con la maglia della Genea Lanzara – esordisce Ivan Vulic – la pallamano è una delle cose più importanti della mia vita. Ho iniziato a giocare all’età di 7 anni e non ho mai smesso.

Ho militato in tutte le categorie del Nexe Handball Club, dove ho realizzato i miei sogni a livello giovanile e ho giocato per la prima squadra. Poi sono arrivato in Italia con la volontà di crescere ulteriormente come atleta ma soprattutto come persona, per vivere nuove esperienze”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Como ha preso Gliozzi

Brahim Diaz: “Pronto per il 10 del Milan”

Leggi anche
Contents.media