Westbrook: “Devo capire come rendere la vita più facile ai miei compagni”

Il nuovo play dei Los Angeles Lakers è pronto a questa nuova sfida al fianco di LeBron James e Anthony Davis.

“Mi sembra ancora tutto così surreale”. Queste la parole in conferenza stampa di Russell Westbrook, nuovo acquisto dei Los Angeles Lakers.

“Sono alla quattordicesima stagione in Nba, ho sempre cercato di migliorare i compagni che mi stanno attorno: qui c’è un roster incredibile, devo capire come posso far crescere i miei compagni.

Trovo LeBron che è uno dei migliori di sempre, uno che in campo sa fare tutto e questo mi permette di capire come giocare con lui semplicemente guardandolo: devo capire come rendergli la vita più facile. Arrivo in una squadra fantastica, con giocatori da cui sento di poter imparare per migliorare” ha detto l’ex giocatore di Oklahoma, Houston e Washington.

“È successo tutto molto in fretta coi Lakers. Questa squadra mi voleva, quindi ora il mio lavoro è fare quello che ci si aspetta da me, cioè dare una mano per vincere il titolo. Sono pronto a sfidare chiunque per farci vincere.

Con LeBron e Davis ci siamo già parlati, immaginando come fare per giocare insieme. Un’idea ce l’abbiamo, ma capiremo meglio durante la stagione” ha chiosato Westbrook.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Andreazzoli: “Un onore essere il più vecchio”

Brivio: “Devo tutto, anche da un punto di vista personale a Valentino”

Leggi anche
Contents.media