Simone Barlaam: “Il livello era altissimo”

Le parole del neo campione paralimpico dei 50 stile libero categoria S9.

Simone Barlaam, dopo la vittoria nei 50 stile libero categoria S9, dove ha fermato il cronometro a 24” 71, nuovo record paralimpico, ha parlato in zona mista ai microfoni RAI.

“Non era per niente facile – ha detto l’azzurro – il livello come giusto che sia è altissimo.

Il mio tempo non era dei migliori anche se ho segnato il nuovo record paralimpico che ha superato la leggenda australiana Matthew John Cowdrey, ma sono riuscito comunque a prendere questo oro”.

“Adesso ho fatto la tripletta (Europei, Mondiali Olimpiadi).

Mi godrò questo podio per qualche oretta, poi testa alle gare di domani” ha chiosato il nuotatore milanese.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yamaha, rivoluzione tra i piloti italiani

Sampdoria, vicino il ritorno di Keita Baldè

Leggi anche
Contents.media