Ferrari: “Tutto dipende da come staranno i tendini”

Le parole della ginnasta bresciana, convinta a continuare.

Vanessa Ferrari ha voluto parlare del suo futuro e del prossimo obiettivo olimpico, Parigi 2024, distante ora meno di 3 anni.

“Ho pensato: chiudere con l’alto livello a 30 anni o a 33 non cambia molto, quindi Parigi sia. Tutto dipenderà però da come staranno i tendini dei piedi.

Se fisicamente sto bene, la testa lavora come deve. Sempre a proposito del ferrarismo: io voglio fare ginnastica ma solo in un certo modo, altrimenti preferisco pensare ad altro. Ripeto: i tendini dovranno essere sistemati come voglio io” ha detto la ginnasta quasi 31enne.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stefano Pioli scioglie i dubbi su Giroud

Cancellara: “Non considero Ganna battuto in partenza”

Leggi anche
Contents.media