Messina si gode la sua ottava Coppa Italia: “Grato all’Olimpia”

Il coach dell'Olimpia: "Abbiamo giocato una coppa di livello".

Il coach dell’Olimpia Ettore Messina ha parlato dopo la finale di Coppa Italia vinta contro Pesaro, la sua ottava personale: “Partita condizionata dalla stanchezza di Pesaro che ha giocato una grandissima coppa Italia. I miei hanno iniziato con grande attenzione e dedizione dal primo minuto sfruttando il fatto che abbiamo una squadra di talento e di fisicità”.

Milano ha vinto in scioltezza la competizione: “Abbiamo giocato una coppa di livello, dove la partita contro Venezia è risultata chiave. Abbiamo fatto appello alle nostre certezze che sono la difesa, il passarsi la palla e l’altruismo. Sono state tre partite di grande solidità. È una vittoria importante perchè ci dà fiducia per la fine del campionato”.

“Manifesto la mia gratitudine al signor Leo e al signor Armani, al mio staff, perchè loro hanno manifestato sempre fiducia in quello che volevamo fare.

Hanno avuto fiducia nel nostro programma, hanno avuto pazienza credendo in noi come persone e mi ritengo estremamente fortunato di essere all’Olimpia di poter allenare questi ragazzi e far parte di questa società”.

“Dopo cinque anni da assistente e che sono stati molto importanti, venire a Milano con le aspettative che ci sono mi fa sentire fortunato, ma anche contento. Ho fatto abbastanza bene dappertutto tranne a Madrid e vincere a Milano non è meno importante che a Treviso, Mosca o altrove”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La magia delle Frecce Tricolori ai Mondiali

Naomi Osaka: “Arrabbiata per il lancio della racchetta”

Leggi anche
Contents.media