Cavina: “Serve una mentalità diversa”

Le parole dell'allenatore della compagine sarda, dopo la sconfitta in Champions League.

Altro passo falso per la Dinamo Sassari, questa volta in Basketball Champions League contro Tenerife.

“Ho qualcosa da recriminare per il finale perché eravamo sotto di 12 ma con alcuni errori stupidi abbiamo chiuso sul -27, penso al fallo su tiro da tre e altre ingenuità che abbiamo commesso.

Abbiamo bisogno di trovare una mentalità diversa”, ha tuonato coach Demis Cavina.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Capirossi: “Se gli capita l’occasione può ancora dire la sua”

Filippo Ganna preferisce non rischiare

Leggi anche
Contents.media