Nainggolan agita il mercato del Cagliari

Per riavere il Ninja i sardi dovrebbero sacrificare Alessio Cragno.

Gira e rigira si torna sempre a parlare del possibile ritorno di Radja Nainggolan al Cagliari. Il centrocampista belga sarebbe contento di tornare in Sardegna e nonostante le recenti smentite, il presidente Giulini sta lavorando per esaudire il sogno dell’ex Roma e dei tifosi rossoblu.

L’affare è sfumato in estate ma ora le parti sembrano essersi riavvicinate: il motivo della svolta è Alessio Cragno. Il portiere piace all’Inter che vorrebbe ingaggiarlo come erede di Handanovic sottoscrivendo un’opzione sul suo acquisto per giugno 2021.

A rendere ancora più possibile il ritorno del Ninja alla corte di Di Francesco c’è il fattore Conte: il tecnico lo utilizza con il contagocce e con le dichiarazioni che hanno seguito il pareggio con il Parma gli ha già dato il benservito.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alta tensione tra Gattuso e il Napoli

Senza Ibrahimovic il Milan deve reggere

Leggi anche
Contents.media