Antonio Conte accompagna Skriniar all’uscita

Il centrale non riesce a rendere al meglio nel 3-5-2. Già trovato il sostituto.

Milan Skriniar potrebbe lasciare l’Inter a gennaio: il centrale non riesce a rendere al meglio nel 3-5-2 di Antonio Conte e vorrebbe rilanciarsi. Sulle sue tracce c’è il Tottenham di Mourinho, che potrebbe mettere sul piatto 50 milioni di euro.

Per sostituirlo la dirigenza nerazzurra ha già individuato il profilo di Phil Jones: il giocatore è da tempo nel Manchester United ma ora Solskjaer sembra non avere più intenzione di puntare su di lui. Ad alimentare l’ipotesi del suo approdo a Milano ci sono gli ottimi rapporti di Marotta con i Red Devils dopo le operazioni Lukaku, Sanchez e Young.

Valide anche le ipotesi Armando Izzo (che però è valutato 25 milioni) e Perr Schuurs dell’Ajax.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fabio Aru, ufficiale la sua nuova squadra

Gattuso-Napoli: i dettagli dell’accordo per il rinnovo

Leggi anche
Contents.media