Papu-Atalanta: è finita. L’ultima mossa di Gasperini

L'argentino è destinato a lasciare Bergamo a gennaio.

Tra il Papu Gomez e l’Atalanta è finita. Gian Piero Gasperini ha preso una drastica decisione per il match contro la Roma: non convocare l’argentino. In conferenza stampa il timoniere degli orobici ha parlato così della questione: “Mi interessa, quando siamo sul campo, che le regole siano quelle della società applicate dall’allenatore.

Io sono per più capitani, non esiste solo quello che porta la fascia. Non ho intenzione di chiedere nuovi giocatori al club, a gennaio vedremo di avere gente contenta di stare qui”.

Riguardo l’impegno con i giallorossi: “Fonseca ha fatto un gran lavoro, la sua è una squadra forte.

Nello scorso campionato era partito forte, poi s’è ritrovato attardato senza riuscire a recuperare. Dei nostri passati alla Roma Spinazzola sta facendo più degli altri anni, Cristante al primo anno mi aveva stupito per la sua personalità, Mancini ci ha dato tanto e per Ibanez mi dispiace: avrebbe potuto essere importante per l’Atalanta, c’è un po’ di rammarico perché ha dimostrato di avere caratteristiche notevoli”.

“Il campionato è in una fase molto bella, formazioni raggruppate in pochi punti. Le squadre stanno dando il massimo. Noi abbiamo bisogno di trovare una striscia lunga, con le prestazioni che stiamo facendo”, ha concluso Gasperini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roberto De Zerbi teme più il Milan di Juventus e Inter

Mir: “Per competere con Marquez servirà di più”

Leggi anche
Contents.media