Roberto De Zerbi teme più il Milan di Juventus e Inter

"Hanno l'entusiasmo della squadra che non si ferma, che sta in testa" ha detto il timoniere del Sassuolo.

Presentando la sfida contro il Milan Roberto De Zerbi ha analizzato il gruppo di Pioli: “Ha un’identità precisa. Per noi sarà come giocare con Inter o Juve, forse anche un po’ più difficile perché hanno l’entusiasmo della squadra che non si ferma, che sta in testa”.

Non ci sarà Ibrahimovic, infortunato: “È un campione a 40 anni e lo ha dimostrato, forse uno dei pochissimi che abbiamo in Italia, è meglio che non ci sia sicuramente. Ma il Milan ha altri giocatori forti, dal portiere fino all’attacco. Sono la seconda o terza miglior difesa, secondo miglior attacco: hanno tutto, però non è che vogliamo entrare per passarci la domenica pomeriggio, vogliamo cercare di vincere”.

“Se teniamo il pallone e sappiamo cosa fare e lo facciamo con attenzione, qualità, con convinzione, con il gusto di giocare, abbiamo possibilità di fare bene, poi però dobbiamo mettere attenzione e qualità, coraggio, quando il pallone ce l’hanno gli altri” ha concluso De Zerbi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marc Marquez svela il suo ricordo più emozionante

Papu-Atalanta: è finita. L’ultima mossa di Gasperini

Leggi anche
Contents.media