Conte: “Inter-Juventus, sfida tra chi vuole vincere”

"Conta ogni partita. Ci sono punti in palio che sono sempre gli stessi".

Antonio Conte ha parlato alla vigilia di Inter-Juventus. “Una partita tra due squadre che hanno l’ambizione di lottare per vincere e ottenere qualcosa di importante. Conta ogni partita. Ci sono punti in palio che sono sempre gli stessi.

E’ inevitabile che la Juventus deve rappresentare un parametro di riferimento perché in questi anni ha stradominato in Italia e quindi una squadra che vuole capire a che livello è ha come punto di riferimento loro”.

“Non voglio indicare favoriti o meno, dobbiamo avere grandissimo rispetto per una squadra che ha dominato per nove anni e vuole farlo per il decimo di fila. Il minimo che possiamo avere nei confronti della Juventus è il rispetto per quello che ha fatto, negli ultimi anni non c’è stata storia.

L’anno scorso abbiamo accorciato e speriamo di poterlo fare anche quest’anno, visto che negli anni scorsi hanno dato 20-25 punti a tutti e non era bello. Siamo cresciuti con il lavoro senza dubbio. Dobbiamo crescere come mentalità e cattiveria agonistica, capendo quando chiudere la partita”, ha concluso l’allenatore dell’Inter, grande ex.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan-Mandzukic, spunta il dubbio dell’ultimo minuto

Pirlo: “Juventus a viso aperto contro l’Inter”

Leggi anche
Contents.media