Andrea Pirlo: “Mi spiace per Gattuso ma ho i miei problemi”

"Fa parte del nostro lavoro, può capitare di essere mandati via" ha detto.

In conferenza stampa Andrea Pirlo ha commentato così la delicata situazione in casa Napoli: “Fa parte del nostro lavoro, può capitare di essere mandati via. Ma noi pensiamo a fare il massimo, le partite sono tutte importanti, poi può capitare che per l’uno o per l’altro può essere un momento di difficoltà.

Mi spiace per la situazione di Rino, ma io devo già pensare ai miei problemi”.

Sulla sfida di sabato proprio contro i partenopei: “Sarà una gara in stile Supercoppa, importante per tutti. È sempre una grande partita, ci sarà grande tensione, una partita talmente importante e la posta in palio si farà sentire, ma noi veniamo da un buon momento”.

Ultime parole sulla lotta per lo scudetto: “Guardiamo noi stessi, guardiamo chi ci sta davanti.

L’obiettivo è vincere, ma per i tre punti e non per eliminare il Napoli dalla corsa Scudetto. Per vincere il titolo servono sicuramente più di 80 punti, ma forse rispetto agli altri anni può bastare qualche punto in meno. La quota si è abbassata perché ci sono tante squadre in lotta e tanti impegni ravvicinati ed è difficile che una squadra mantenga ritmi alti. In ogni caso più ne fai e meglio è, anche se la soglia non è alta come gli altri anni”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Djokovic: “Ho pensato di ritirarmi, sono triste e preoccupato”

Inter, Massimo Moratti interviene nella lite Conte-Agnelli

Leggi anche
Contents.media