Juventus, Pirlo ammette: “Abbiamo perso punti per strada”

"Siamo distanti dalla vetta ma non guardiamo gli altri".

Presentando la sfida con lo Spezia Andrea Pirlo ha ammesso: “Adesso siamo lontani dalla vetta, perché l’Inter e il Milan hanno vinto. Noi però non guardiamo né chi ci sta davanti, né chi ci sta dietro, dobbiamo guardare solo a noi stessi.

L’obiettivo deve restare lo stesso, ci sono tante partite e finché ci sarà spazio per recuperare, noi ci saremo. L’obiettivo iniziale era di vincerle tutte. Sappiamo che abbiamo perso qualche punto per strada, ma quello riguarda il passato. Dobbiamo guardare al futuro e il futuro si chiama Spezia”.

Sugli infortunati: “Fagioli ha avuto un problemino intestinale, speriamo che possa riprendersi subito per martedì. McKennie sta meglio, avrebbe bisogno di un po’ di riposo, ma in periodo di emergenza ci serve il suo apporto, anche se solo per un certo quantitativo di minuti.

Su Arthur non ci sono novità, speriamo di recuperarlo al più presto”.

“Non direi che possiamo inseguire lo scudetto se non sapessi che lo pensa anche la squadra. So che i ragazzi ci credono, si allenano bene e hanno voglia di tornare a conquistare il titolo. Questo mi fa stare tranquillo” ha concluso Pirlo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Alex Schwazer: dall’oro olimpico al baratro

Chi è Billy Monger: dall’incidente all’impresa nel triathlon

Leggi anche
Contents.media