Cessione Inter, BcPartners esce allo scoperto

Il club nerazzurro può cambiare presto di mano.

Sono giorni decisivi per il futuro societario dell’Inter: Suning sta cercando un acquirente per cedere il club o in ogni caso un partner di minoranza che acquisti parte delle quote. Da mesi la famiglia Zhang è in trattativa con il fondo londinese BcPartners, che ha già svolto e concluso la due diligence sui bilanci nerazzurri.

Novità potrebbero arrivare a breve, e Nikos Stathopoulos, manager del fondo, in un’intervista a Bloomberg è uscito parzialmente allo scoperto: “Inter? Ovviamente non posso commentare accordi non avvenuti, ma certamente stiamo valutando di investire nello sport, che siano Leghe o proprietà di club. E il club dovrebbe essere un club con alte possibilità di competere ai massimi livelli”.

Stathopoulos è partner, presidente del comitato di gestione del portafoglio, membro del comitato esecutivo, oltre a guidare gli investimenti dell’azienda in telecomunicazioni e media con particolare attenzione soprattutto agli investimenti in Italia del fondo Bc Partners.

Suning sarebbe pronta a passare la mano dopo la decisione del Governo cinese di bloccare gli investimenti esteri in campo sportivo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Valverde: “Non è detto che mi ritiri a fine anno”

Lazio-Torino non si gioca, botta e risposta Tare-Cairo

Leggi anche
Contents.media