Atalanta, frecciatina all’Inter di Gasperini

"Sarà un bel test per il ritorno dell'ottavo di Champions League a Madrid".

Conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini si gode il 5-1 al Crotone. “Sembrava una partita stregata con tante occasioni, abbiamo preso il pareggio su un nostro errore. Ma ho visto giocate e gol di qualità, siamo in un buon momento e la classifica è bella anche se molto corta”.

L’Atalanta ora se la vedrà con la capolista Inter. “Il distacco per l’Europa è abbastanza significativo e adesso andiamo a giocare contro una squadra che sta meritando il primo posto e sta mettendo un bel vantaggio sulle inseguitrici. Ci misureremo con la migliore del campionato: sarà un bel test per il ritorno dell’ottavo di Champions League a Madrid. Se giochi bene con l’Inter, sei qualificato per giocartela anche col Real”.

“Gosens ha raggiunto una notevole capacità realizzativa in area, di testa e di piede: stupisce la sua capacità di leggere e colpire al momento giusto, di essere cecchino. Ilicic mi è piaciuto molto sul piano atletico e dinamico, anche se ha fatto un paio di assist agli avversari: mi piace quando non fa la nonna ma il professore. Muriel ha sbagliato almeno due gol facili, poi sembra sempre che si accontenti di farne uno alla volta”, ha concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

De Zerbi: “Felici? No, siamo rammaricati”

Chi era Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto nel 2018

Leggi anche
Contents.media