Gonzalo Higuain oggi: il nuovo look del calciatore

Gonzalo Higuain si presenta agli allenamenti con l'Inter Miami con un evidente cambio di look, sfoggiando una folta barba e un'evidente stempiatura.

Non si può certo dire che, nel corso degli anni, la trasformazione fisica di Gonzalo Higuain sia andata in parabola crescente, men che meno oggi. Il Pipita, infatti, si è presentato al campo d’allenamento dell’Inter Miami con una folta barba lunga e un’evidente stempiatura.

Sabato 17 aprile prenderà il via la Major League Soccer (MLS), il campionato di calcio americano. Le 27 squadre iscritte al campionato stanno, infatti, pian piano riprendendo gli allenamenti. Ovviamente, gli occhi dei media si focalizzano sui team più interessanti e sui big del campionato americano. Il campionato a stelle e strisce, infatti, è costellato da molti calciatori che hanno un grande passato alle spalle e che ora sperano di essere ancora protagonisti e non solo di svernare in un campionato meno competitivo.

Il look di Gonzalo Higuain oggi

Tra questi giocatori, ovviamente troviamo Gonzalo Higuain. L’argentino ex Napoli e Juventus è infatti approdato l’estate scorsa all’Inter Miami, squadra della Florida di proprietà di David Beckham. Il Pipita, però, si è presentato all’allenamento con la squadra in maniera irriconoscibile. Le prime immagini raffiguranti il nuovo Higuain hanno fatto il giro dei social network in pochissimo tempo. L’ex centravanti bianconero appare sui social con una casacca smanicata color rosa shocking che lascia intravedere un Pipita con qualche chilo in più.

Inoltre, l’argentino si iscrive di diritto al club di giocatori con le barbe più famose del mondo, sfoggiando una folta e lunga lanuggine che potrebbe ricordare quella del “Barba” James Harden. Per dei peli in più, però, ci sono anche dei peli in meno. Le immagini che ritraggono Gonzalo Higuain mostrano il Pipita con un’evidente stempiatura (molto più simile ad una rasatura, direi).

gonzalo higuain oggi

Con questo nuovo look, il Pipita spera di riscattarsi dalla buia stagione dell’anno scorso, in cui ha raccolto un gol e un’espulsione in nove presenze.

Leggi anche: I talenti sprecati del calcio: da Cassano ad Adriano

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Napoli su Veretout, l’agente parla chiaro

Inter, Antonio Conte: “Ecco dove dobbiamo ancora migliorare”

Leggi anche
Contents.media