Inter, Antonio Conte: “Ecco dove dobbiamo ancora migliorare”

Il tecnico nerazzurro ha parlato prima del match contro il Parma.

L’Inter va a gonfie vele ma ad Antonio Conte non basta. Prima della partita di campionato contro il Parma è stato chiaro: “In fase realizzativa dobbiamo essere più cattivi ed efficaci. Creiamo tanto con tutta la squadra, non è questione dei soli attaccanti.

Dobbiamo essere più precisi, cercare di sfruttare tutte le situazioni”.

La pressione: “Le pressioni da qui alla fine del campionato saranno sempre maggiori. Rispetto all’anno scorso la situazione è diversa. Siamo noi in testa alla classifica, le pressioni aumenteranno a dismisura, dobbiamo essere bravi a gestirle nella giusta maniera. È tutto in divenire, la pressione sarà sempre maggiore”.

I nerazzurri devono fare attenzione al Parma: “Si tratta di una gara difficile anche perché in questo anno e mezzo il Parma ci ha creato delle difficoltà.

Siamo riusciti a vincere solo una volta pareggiando le altre due. Hanno una classifica pesante, ma ci sono elementi di esperienza, qualità, un ottimo tecnico come D’Aversa. Bisognerà fare grande attenzione e giocare col giusto approccio e la giusta tensione. Il Parma è bravo a proporsi, bisognerà essere molto attenti in fase offensiva perché hanno giocatori che in ripartenza fanno male”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gonzalo Higuain oggi: il nuovo look del calciatore

Trento, guardia alta contro Berlino: “Serve continuità”

Leggi anche
Contents.media