Mercato Milan: al lavoro per il rinnovo di Kessié

L'ivoriano ha il contratto in scadenza nel 2022.

Il Milan ha tanti nodi da sciogliere per quanto riguarda la prossima stagione. Diversi i giocatori in scadenza (da Donnarumma a Calhanoglu). Poi c’è la questione Ibrahimovic da risolvere (prolunga ancora per un anno?). In ballo anche il riscatto di Tomori dal Chelsea.

Tuttavia, la società rossonera punta anche a blindare Kessié. L’ivoriano è una delle colonne della squadra rossonera. Pioli lo utilizza sempre. Il suo rendimento è elevatissimo. Ed è pure un cecchino dagli 11 metri (9 rigori segnati su 10 in stagione).

Kessié ha il contratto in scadenza al termine della prossima stagione ma il Diavolo, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe già al lavoro per prolungare l’attuale accordo sino al giugno del 2026 con possibile adeguamento dello stipendio.

Nel recente passato, Kessié, classe 1996, è stato anche vicino a lasciare il Milan. Per fortuna del popolo rossonero e di Pioli, ora è diventato un titolare inamovibile. Uno dei segreti della grande stagione del Diavolo. Nessuno, al Milan, vuole rischiare di perdere uno come Kessié.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Djokovic supera Federer: “Ho bisogno della rivalità con lui e Nadal”

Champions League, Juventus-Porto: dove vederla in tv e in streaming

Leggi anche
Contents.media